Fenomeno Food Delivery

In questi giorni l’unica ristorazione possibile è quella consegnata a

domicilio.

Comodo per chi consuma i pasti, indispensabile per i ristoratori, se vogliono  rimanere aperti.

I vantaggi per il consumatore son notevoli, per chi vuole restare a casa e gustare qualche manicaretto, una valida alternativa per poter assaggiare piatti nuovi comodamente steso sul divano di casa o come in questi giorni di Lockdown essendo impossibilitati ad uscire di casa.

Non solo cibi già pronti ma anche, servizi di meal-kit: viene consegnato un box completo degli ingredienti necessari per realizzare una cena a casa.

Mentre per molti operatori del settore è una contromisura alla sospensione completa di tutte le attività, un modo per mantenere vivi i contatti con i propri clienti, fidelizzarli ancor più, e  gestire il magazzino, perché chiudere da un momento all’altro può significare buttare cibo e tanti soldi.

Gli accorgimenti fondamentali per la consegna dei cibi a domicilio sono:

utilizzo di appositi contenitori o sacchetti a perdere ove riporre il cibo destinato al consumo a domicilio adeguatamente sigillati,

un modello di etichettatura da apporre sulla confezione con  lo scopo di fornire al consumatore tutte le informazioni necessarie,

impiego di zaini termici o contenitori per il trasporto.

Quali attrezzature servono al ristoratore per adeguarsi in questo periodo ed esser pronto alla sfida delivery:

Termosigillatrici di vaschette, per un servizio più classico con consegna di pasti tiepidi/caldi con shelf life di uno o due giorni, con la possibilità di fornire una vaschetta perfettamente termosaldata, da rigenerare anche in microonde.

Sottovuoto in genere,  che si tratti di una estrazione esterna o a campana, adatte per confezionare prodotti solidi e liquidi, in marinatura, crudi o cotti, così da evitare l’ossidazione del prodotto e l’alterazione delle sue proprietà organolettiche, l’alimento finale conserva tutto il sapore, la consistenza e la freschezza di quando è stato confezionato.

Sottovuoto Campana

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *